Come spedire merce in logistica Amazon FBA Stati Uniti dall’Italia

Logistica stati uniti amazon fbaCome spedire merce in logistica Amazon FBA Stati Uniti dall’Italia?  Come funziona e quali vantaggi ci sono.

Appoggiarsi alla logistica FBA di Amazon per vendere negli Stati Uniti è una soluzione interessante che può essere utilizzata anche per spedire gli ordini raccolti da altre piattaforme, come ad esempio eBay o il proprio sito.

Chi vuole vendere negli Stati Uniti, tra le tante complicazioni deve sicuramente affrontare quella logistica. Trovare un magazzino dove stoccare la merce e gestire la spedizione in tutto il territorio americano in tempi rapidi.

I costi che si sostengono sono normalmente di tre tipi:

  • inserimento merce e prelievo merce a magzzino (normalmente un valore a pezzo)
  • spazio occupato nel magazzino (normalmente un valore a bancale/mese)
  • costo della spedizione (in funzione dello Stato, del peso e del volume del pacco)

La soluzione di appoggiarsi ad Amazon è interessante sia dal punti di vista economico che da quello del servizio.

Economicamente i costi sono accorpati in due voci:

  • spazio occupato a magazzino (calcolato per ogni pezzo di ogni articolo, sulla base del suo ingombro)
  • costo di movimentazione merce, in entrata, uscita (calcolato in base al peso/volume del pacco e univoco per spedire in tutti gli Stati Uniti)

Questo secondo punto sarà diverso in funzione della fonte dell’ordine: se l’ordine arriva da Amazon, il costo sarà inferiore, ci sarà invece un costo più elevato se l’ordine arriva da eBay, da un altro portale o dal proprio sito.

Normalmente Amazon risulta molto conveniente, sopratutto per quanto concerne movimentazione merce e spedizione. Sicuramente più costoso per lo stoccaggio prodotto; quindi attenzione ai prodotti voluminosi e prediligere la rotazione del prodotto invece che lo stoccaggio di elevate quantità di merce.

Come spedire merce in logistica Amazon FBA Stati Uniti dall’Italia?

Il caso di I2US Corp. la società del Gruppo Glooke Marketplace che opera negli Stati Uniti per conto di aziende italiane interessate a vendere prodotti in America, funziona così:

  • il fornitore decide quanta merce inviare in logistica Amazon di FBA
  • I2US Corp. effettua la prenotazione arrivo merce in Amazon FBA
  • Amazon FBA comunica in quale magazzino va spedita la merce. Quasi sempre è più di uno.
  • La merce viene spedita in un magazzino di transito in New Jersey, dove viene smistata per le varie destinazioni.
  • In fase di smistamente il prodotto viene etichettato con l’etichetta fornita da Amazon o creata da I2US Corp. secondo le specifiche fornite da Amazon
  • Si utilizza il corriere e le tariffe Amazon (più convenienti) per il ritiro merce e consegna ai vari depositi
  • Appena la merce arriva in Amazon servono uno o due giorni perchè sia disponibile alla vendita

Si può saltare il passaggio della spedizione nel New Jersey, etichettando il prodotto in Italia, solo se Amazon richiede l’invio di tutta la fornitura ad un unico deposito. In questo caso si fa spedizione diretta dall’Italia.